Archivio articoli 2015

Razza di canaglie 220 Novembre 2015,
Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Dalla Siria all’Ucraina “Io come tu”.
Ti piacerebbe aiutare un bambino in difficoltà? Diventa un “volontario” in un modo differente, straordinario e bellissimo.
Vai alla pagina contatti e chiedi informazioni sui nostri programmi di Accoglienza temporanea di un bambino Ucraino.
[Foto, fonte Unicef]

 

Arrivi Giugno-23

28.10.2015, Cucù! Arriviamo il 18 dicembre

Il progetto Accoglienza Invernale 2015 si sta concretizzando. Saranno 20 i bambini e ragazzi che arriveranno il prossimo 18 dicembre con un volo della Ukraine Airlines.

Prima il viaggio aereo da Kiev a Milano Malpensa e poi il trasferimento presso la sede CRI di Chivasso, dove troveranno ad attenderli le famiglie ospitanti, per trascorrere tutti insieme qualche settimana di vacanza in Italia durante le festività natalizie.

Nel gruppo ci saranno cinque new entry, bambine e bambini di 7, 8 e 9 anni, al loro primo viaggio in Italia. Non vediamo l’ora di conoscerli!

 

In classe

In classe

05.10.2015, Giornata degli insegnanti

L’Ucraina ha festeggiato domenica 4 ottobre, la Giornata degli Insegnanti. Anche i bambini ed i ragazzi di Arca Solidale hanno partecipato alle varie manifestazioni che desiderano valorizzare e apprezzare gli insegnanti e gli altri operatori nel settore dell’istruzione in tutto il paese.

La festa nasce nel 1994, per scelta del Presidente Ucraino Leonid Kuchmaha, per ringraziare i lavoratori del settore dell’istruzione in Ucraina. Trattandosi di una festività simbolica e non retribuita, la ricorrenza è ogni anno la prima Domenica di Ottobre.

Per comprendere il valore degli insegnanti, bisogna ricordare che in Ucraina le famiglie sono spesso assenti nella vita dei bambini. Tanti tra loro vivono costantemente in istituto, alcuni sono orfani, molti hanno almeno un genitore che però, per ragioni differenti, non si prende cura di loro. Gli insegnanti svolgono quindi un ruolo molto importante, spesso determinante, nella vita e nella crescita dei propri studenti. Essi sono talvolta l’unico riferimento per i bambini e per questo gli ucraini celebrano con riconoscenza la Giornata degli Insegnanti con una serie di attività, quali concerti, consegna di mazzi di fiori, scatole di cioccolatini e discorsi pubblici tenuti dalle personalità politiche e sociali in ogni paese.

 

Ukraina2015-149-113.09.2015, Progetto accoglienza invernale 2015

Sono in corso le adesioni al Progetto di Accoglienza invernale 2015.

Il grande lavoro svolto da Arca Solidale e dalle famiglie accoglienti sta dando i suoi frutti e quest’estate siamo riusciti ad ospitare complessivamente 20 bambini. Purtroppo però, ancora tanti bambini in Ucraina attendono di poter essere accolti in famiglia per un periodo di risanamento fisico e psicologico. Hanno tipicamente tra i 7 e i 10 anni quelli che iniziano il percorso di accoglienza, mentre i più grandi arrivano alla maggiore età.

Il progetto invernale sarà della durata complessiva di 30 giorni, dalla metà dicembre alla metà gennaio. Ricordiamo che ai progetti di accoglienza possono partecipare famiglie giovani o meno giovani, coppie coniugate, coppie conviventi e single, purché residenti in Italia.

Per maggiori informazioni visitate la pagina “come funziona” del nostro sito web o contattateci.

 

Vlady scuola 2015-3

01.09.2015, In Ucraina è cominciata la scuola

Come tradizione è iniziato oggi 1 settembre l’anno scolastico in Ucraina. Anche tutti i nostri bambini e ragazzi si sono presentati puntuali all’appuntamento.

La foto dell’articolo è di questa mattina; siamo Borzna, nell’Istituto principale con cui collabora la nostra associazione.

Gli insegnanti che abbiamo incontrato durante la nostra visita a Borzna nell’Aprile scorso, ci hanno confidato che i bambini che partecipano ai progetti di accoglienza, hanno “una marcia in più anche nel rendimento scolastico”. Questo ci ha fatto molto piacere ed un ulteriore conferma sull’efficacia dei nostri progetti.

Non ci resta quindi che augurare Buon Anno Scolastico a tutti i bambini e un arrivederci a presto, per le vacanze di Natale.

 

Partenza2015-2328.08.2015, Grazie e arrivederci a presto.

Sono rientrati regolarmente in Ucraina il gruppo di 20 bambini e ragazzi, ospiti delle famiglie di Arca Solidale.

Il ritrovo ieri mattina 27 agosto presso la sede di Chivasso della Croce Rossa Italiana, il saluto, ancora un abbraccio con le famiglie ospitanti e poi con due pulmini messi a disposizione della CRI, il trasporto verso Milano Malpensa, per il seguente volo della Ukraine Airlines fino a Kiev.

Le emozioni non sono mancate, tanti sorrisi, abbracci, allegria e qualche lacrima, hanno segnato l’arrivederci a Natale.

Ancora una volta, non possiamo che ringraziare i veri protagonisti di questo miracolo dell’accoglienza: le nostre famiglie ospitanti.

Senza queste fantastiche famiglie che scelgono di dedicare tempo, energie e sopratutto di donare tanto amore, il nostro impegno non sarebbe nulla. Ieri durante il viaggio verso Malpensa abbiamo avuto modo di parlare con tutti i bambini, sopratutto con i più piccoli che per la prima volta hanno partecipato ai progetti. Siamo stati davvero felici di sentirli tutti entusiasti, anche quelli che apparentemente hanno avuto più difficoltà, ci hanno detto di essere stati accolti con calore, di essere felici e di aver passato una splendida vacanza.

Un grazie di cuore anche da parte loro.

Destination Ukraine

19.08.2015, Chiusura progetto estivo

Giovedì 27 agosto terminano tutti i progetti di accoglienza estiva 2015.

L’appuntamento per tutti bambini, ragazzi e rispettive famiglie, è fissato presso la sede della Croce Rossa di Chivasso alle ore 9:00. Seguirà il trasferimento presso l’aeroporto di Milano Malpensa. E’ stata un’estate calda, molto intensa per tutti, bellissima per le famiglie e per i bambini nostri ospiti. Qualche difficoltà c’è stata ed è inutile negarlo, ma le soddisfazioni di tanti progetti che si concludono felicemente, ci ripagano di tutto.

Un grazie di cuore alle famiglie accoglienti, siete stati fantastici e siamo davvero orgogliosi di avervi con noi.
Un arrivederci a presto per il progetto invernale.

Anthares world

02.07.2015, Festa dall’accoglienza, aggiornamento

Attenzione, considerate le temperature molto alte previste per Sabato 4 luglio, la festa dell’Accoglienza 2015 si svolgerà presso il parco Anthares Word di Candia Canavese (10 minuti dal casello di San Giorgio, autostrada TO-AO). Il parco include 3 piscine e sorge direttamente sul lago di Candia.

Tutto il resto del programma non cambia. Portate un piatto per famiglia e un frigo da campeggio con bevande, sopratutto acqua.

Ritrovo dalle ore 9:30 alle 10:30.

Arrivederci a presto!

http://www.antharesworld.com/

Accoglienza07-14-109-111.06.2015, Calendario eventi 2015

A questo link è possibile scaricare il Calendario eventi estate 2015 Arca Solidale

Indicazioni e modalità di partecipazione, sono descritte nel documento.

Buone Vacanze!

 

 

 

08.06.2015, Siamo oltre 500!!!Accoglienza07-14-045-1
Orgogliosi di annunciare che la pagina Facebook di Arca Solidale ha superato i 500 “Mi piace”, mentre le visite sul sito web hanno superato le 12.000.

Farci conoscere in Piemonte ed in particolare in Canavese è fondamentale per trovare nuove famiglie che possono accogliere un bambino.

Grazie di cuore per il vostro aiuto.

Se potete, condividete questo post sulla vostra bacheca, un piccolo gesto può far accogliere un bambino in più, con il prossimo progetto invernale.

bambino abiti pasqua4-111.04.2015, Христос Воскрес! Cristo è risorto, Buona Pasqua

L’Ucraina si prepara a festeggiare la Pasqua Ortodossa domani 12 Aprile. La maggior parte dei nostri lettori forse non sa che l’uovo di Pasqua, pysanky, è una tradizione nata proprio in Ucraina. Inizialmente e in alcuni casi ancora oggi, le uova venivano decorate con la cera al fine di creare dei motivi particolari. Questa tradizione ha più di 2000 anni e precede la nascita di Cristo. Mentre in occidente la tradizione dell’uovo è legata alla nascita di Cristo, molti ucraini ancora credono che l’uovo abbia un grande potere, in quanto capace di preservare la terra dalla rigidità dell’inverno.

 

 

 

 

SAMSUNG DIGITAL CAMERA

14.03.2015, Accoglienza estiva 2015

Il programma di Accoglienza estiva 2015 è cominciato bene e sta proseguendo ancor meglio. Saranno infatti ben 19 i bambini ospiti delle famiglie di Arca Solidale, con 7 nuovi ospiti che cominceranno questa estate.

I nuovi ospiti sono Irina, Nicholas, Yana, Elina, Anna, Diana e Denis, hanno tra 7 e 10 anni e resteranno in Piemonte nei mesi di Giugno, Luglio ed Agosto. il primo arrivo è stato confermato per il 4 Giugno, seguiranno gli arrivi di Luglio (per chi si ferma due mesi) e del 28 Luglio (per quelli che saranno ospitati un mese). Il rientro sarà per tutti il 28 Agosto.

Mancano ancora 3 mesi ai primi arrivi e un positivo fermento si comincia a sentire tra le famiglie. Tutti impazienti, chi di incontrare per la prima volta il proprio piccolo ospite, chi di poter riabbracciare il bambino o bambina che si conosce già bene.

Resta giusto il tempo per organizzare l’estate e le vacanze. Magari un pochino di centro estivo, qualche pomeriggio a fare visita ai nonni e sopratutto tante occasioni per trascorre del tempo insieme e far scoprire il calore della famiglia.

 

18.01.2015, Aperto il Progetto Accoglienza 2Accoglienza Dic-14 (159)015

Inizia davvero sotto i migliori auspici, il Progetto Accoglienza 2015 che si apre ufficialmente domani 19 gennaio. Sono infatti già 5 le nuove famiglie che si sono dichiarate disponibili ad ospitare un nuovo bambino per la prossima estate e confidiamo di poter ancora ricevere qualche adesione entro il 28 febbraio, termine ultimo per aderire al progett
o.

Cosi, mentre ieri mattina sono partiti da Milano i bambini e ragazzi facenti parte del progetto invernale 2014, dopo i tanti abbracci e qualche lacrima, tutti i pensieri sono già alla prossima estate, dove avremo un gruppo ancora più numeroso e ci impegneremo per creare nuove iniziative e qualche piccola sorpresa.

Ricordiamo che ai progetti di accoglienza possono partecipare coppie coniugate, coppie conviventi e single purché residenti in Italia. Non esistono limiti di età, quindi i progetti sono rivolti anche a “nonni e nonne” dinamici, aperti e desiderosi di fare del bene, accudendo temporaneamente un bambino.

Non esitate a contattarci, saremo lieti di fornire risposte alle vostre domande.

Galleria foto Progetto Invernale 2014

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...