Archivio articoli 2014

A Chivasso in Croce Rossa

A Chivasso in Croce Rossa

20.12.2014

Sono arrivati puntuali, mercoledì 17 dicembre, i 33 bambini facenti parte del progetto invernale 2014. Nove di loro saranno ospiti in Piemonte della famiglie di Arca Solidale, per le vacanze di Natale e fine anno. Misha, Sasha grande, Sasha piccolo, David, Alina, Inna, Nicholas, Vladyslav grande e, per la prima volta in Italia, Vladislav (piccolo) di soli 6 anni. 

All’arrivo in aeroporto l’emozione si leggeva sul viso di ognuno di loro, poi il viaggio verso la sede CRI di Chivasso e il tanto atteso abbraccio con le famiglie.

Un particolare ringraziamento all’Associazione Cento Villaggi e al Comitato locale della Croce Rossa di Chivasso.

Non ci resta che augurarvi, Buon Natale a tutti!

Galleria foto

 

Ukraine International airlines Boeing 737-8HX15.11.2014

Arriveranno mercoledì 17 Dicembre a Milano Malpensa con un volo diretto da Kiev, i bambini e ragazzi facenti parti del progetto di Accoglienza Invernale 2014. Il gruppo è atteso in aeroporto nel primissimo pomeriggio per poi proseguire alla volta della sede della Croce Rossa Italiana di Chivasso, dove troveranno ad attenderli le famiglie di Arca Solidale.

Saranno circa 50 i bambini in arrivo, 9 quelli del progetto di Arca Solidale e tra loro ci sarà un nuovo ospite: Vladislav di 6 anni, per la prima volta in Italia, sarà accolto da una famiglia di Pont Canavese. Non nascondiamo di essere davvero molto felici di poter aiutare un bimbo in più.

Manca poco più di un mese all’arrivo e sappiamo bene come, in queste ultime settimane, i bambini che le famiglie, siano in trepidante attesa di potersi riabbracciare. Siate pazienti, manca poco 🙂

 

Bimbo Ucraino pittore1-1Scatole 201405.10.2014, A maggio di quest’anno, la direttrice dell’orfanotrofio di Borzna ci aveva segnalato il loro bisogno di articoli di cancelleria per la scuola.

Questo materiale che era precedentemente fornito dallo Stato, ma complice la forte crisi economica, ora sta scarseggiando.

Grazie alla generosità di tanti di voi, oltre alla cancelleria, abbiamo raccolto e appena spedito in Ucraina il seguente materiale:

  • Materiale didattico (matite, gomme, squadrette, stilografiche, quaderni, ecc.)
  • Abiti per bambini e ragazzi
  • Scarpe per bimbi piccoli
  • Giocattoli (varie e una collezione di bambole)
  • Materiale igiene personale (shampoo, dentifrici, saponette, spazzolini da denti)

Grazie a tutti quelli che hanno partecipato alle donazioni

 

Piccolo rifugiato ucraino fa il bagno

15.09.2014

Sono aperte le iscrizioni al “Progetto Accoglienza Invernale 2014” e la situazione in Ucraina,  rende necessario presentare il progetto prima possibile. Invitiamo pertanto gli interessati a contattarci con sollecitudine.

La situazione nelle regioni orientali e separatiste ucraine di Donetsk e Lugansk, ha causato un forte peggioramento dell’economia del paese, generato migliaia di rifugiati e conseguentemente incrementato il numero di bambini ospiti negli orfanotrofi.

Arca Solidale, in partenariato con Cento Villaggi di Milano, collabora con l’Ucraina con progetti di carattere umanitario da diversi anni e da tempo erano evidenti i peggioramenti qualitativi del tenore di vita. Non è nostro compito giudicare chi in questi anni ha contribuito a tale disfacimento, in quanto i nostri progetti sono volti al miglioramento delle condizioni di vita dei minori che riusciamo a raggiungere, sia con i progetti di accoglienza, sia tramite altri progetti od opere che realizziamo in loco. Sappiamo che i prossimi anni saranno molto duri per la popolazione ucraina; soprattutto per i bambini che vivono negli orfanotrofi, nei villaggi sperduti o come piccoli rifugiati.

In questi anni abbiamo avuto modo di acquisire un bagaglio di esperienze che riteniamo importanti e che non devono venire perse, ed è per questo motivo che vi chiediamo di aiutare Arca Solidale e Cento Villaggi, aderendo ai nostri progetti.

Ricordiamo che ai progetti di accoglienza possono partecipare famiglie giovani o meno giovani, coppie coniugate, coppie conviventi e single, purché residenti in Italia.

Per maggiori informazioni visitate la pagina “come funziona” del nostro sito web o contattateci.

 

01092014-Vlad scuola 2014-4

03.09.2014

Lunedì 1 settembre è cominciato in Ucraina l’anno scolastico 2014/15.

Nonostante la difficile situazione sociale, confermiamo che negli istituti dove vivono i bambini di Arca Solidale, tutto si è svolto in modo regolare con la consueta festa di inizio anno.

Buon Anno Scolastico a tutti!

 

 

26082014-Partenza-Ago-14-003

31.08.2014

Vacanze finite!
Presto si ritorna a scuola ed anche i bambini ed i ragazzi ospiti delle famiglie di Arca Solidale sono rientrati in Ucraina, martedì 26 agosto. Sveglia in piena notte e partenza dalla Croce Rossa di Chivasso alle 4:00. Tanto sonno, qualche viso un po’ triste, ma tutti molto felici di questa bellissima esperienza. Ora il pensiero corre veloce alle feste di Natale per passare nuovamente qualche settimana insieme.

Ancora un grazie di cuore a tutte le famiglie ospitanti.

 

 

Accoglienza07-14-096-1-2

08.06.2014

Ci siamo divertiti davvero tutti, grandi e piccoli!

Domenica 6 Luglio, una giornata di allegria con i bambini, le famiglie, gli amici ed i simpatizzanti di Arca Solidale. Un pranzo tutti insieme, ma sopratutto tanti giochi all’aria aperta, per passare una bella giornata con i bambini ucraini nostri ospiti.

Come da nostra consuetudine nulla di sfarzoso o impegnativo, ma proprio giornate cosi semplici, sono molto formative e importanti per questi bambini. Essi hanno avuto modo di condividere i sentimenti di unità famigliare, amicizia e serenità, di vedere che esiste un mondo differente dal loro Istituto, di crescere sapendo che è possibile ambire ad un futuro migliore.

Qualche bambino non è potuto essere presente, già partito per le vacanze estive con la famiglia ospitante. Grazie a tutti i partecipanti per essere stati con noi.

29.06Five happy kids.2014

Si svolgerà domenica prossima 6 luglio, in località regione Gogliasso a Montalenghe (TO), cinque minuti dall’uscita di San Giorgio dell’autostrada Torino-Aosta, la Festa dell’Accoglienza 2014.

Una giornata di allegria con i bambini, le famiglie, gli amici ed i simpatizzanti di Arca Solidale. Un pranzo tutti insieme con i piatti cucinati dalle famiglie, ma sopratutto tanti giochi all’aria aperta, per passare una bella giornata con i bambini ucraini nostri ospiti.

Come da nostra consuetudine nulla di sfarzoso o impegnativo, ma proprio giornate cosi semplici, sono molto formative e importanti per questi bambini. Essi hanno modo di condividere i sentimenti di unità famigliare, amicizia e serenità, di vedere che esiste un mondo differente dal loro Istituto, di crescere sapendo che è possibile ambire ad un futuro migliore.

________________

Arrivo 06-14-31-1

6.06.2014

Come da programma sono arrivati il 3 giugno, in oltre quaranta, a Milano Linate via Roma da Kiev. Del folto gruppo destinato in Lombardia, Veneto e Piemonte, eccoli i primi sei bambini e ragazzi ospiti estivi delle famiglie di Arca Solidale. Altri cinque seguiranno più avanti.

Vai alla galleria

 

 

 

________________

Bimbo Ucraino pittore1-121.05.2014 La direttrice dell’orfanotrofio di Borzna ci ha segnalato il loro bisogno di articoli di cancelleria per la scuola.

Questo materiale che era precedentemente fornito dallo stato, complice la forte crisi economica, sta scarseggiando. Servono penne, matite, colori, temperini, pennarelli, pastelli a cera, album da disegno, quaderni, astucci e zainetti.

La raccolta proseguirà per tutta l’estate, la spedizione è prevista per i primi di settembre poco prima dell’inizio del nuovo anno scolastico.

Chiunque abbia qualcosa da donare, può prendere contatto un responsabile dell’associazione attraverso la pagina contatti.

 

 

________________

Palette bimbi sulla spiaggia

14.04.2014

E’ stata confermata la data di arrivo dei bambini per le vacanze estive 2014!

La squadra arriverà in Italia da Kiev, il 3 giugno. Ecco la formazione:

 

1. Misha
2. Sasha (piccolo)
3. Sasha (grande)
4. Alina
5. David
6. Vladislav
7. Nicholas
8. Inna
9. Tania
10. Marina
11. Vania

Registriamo con grande piacere l’arrivo per la prima volta in Italia di 3 nuovi bambini, in altrettante nuove famiglie ospitanti

________________

02.04.2014

a tavola 10

L’alimentazione negli orfanotrofi ucraini consiste tipicamente in una dieta piuttosto povera. Zuppe a base di verdure e carne (poca), piatti a base di patate, pane di segale, cavolo, pomodoro, barbabietole, carne di maiale. In realtà il cibo non manca e consente di vivere, ma indubbiamente per crescere in modo sano ed equilibrato, l’alimentazione di un bambino abbisognerebbe di altro.

I bambini accolti in Italia per le vacanze, provengono nella quasi totalità da orfanotrofi. Il miglior suggerimento che si possa dare alle famiglie ospitanti, è di seguire la classica dieta mediterranea. Verdure fresche e frutta (tipicamente molto gradita dai bambini), cibi genuini o fatti in casa, il giusto apporto di amidi e fibre (pasta, riso, cereali), pesce e carne. Meglio ridurre il sale, i dolciumi, il burro, i cibi preconfezionati (merendine) e prediligere l’acqua come bevanda abituale. Anche con i fast food meglio non esagerare.

Insomma quello che può apparire del tutto normale per noi, è un grande dono alla salute di un bambino ucraino.

________________

Letti in orfanotrofio ukraine 2-1

26.03.2014

La situazione è tranquilla, tra poco i bambini vanno a letto…“. Questa è la sintesi della notizia giunta poche ore fa da un responsabile dall’orfanotrofio di Borzna, uno dei principali orfanotrofi con cui collabora Arca Solidale. Borzna è una piccola cittadina di circa 10.000 abitanti, si trova nella regione di Chernigov a poco meno di 200 km da Kiev e non è mai stata nemmeno sfiorata dalle recenti vicissitudini politiche e sociali della capitale. Siamo felici di sapere che la vita nell’orfanotrofio continua a scorrere regolare e che i bambini stiano per andare a letto. Andiamo a letto anche noi, confidenti di rivedere presto i bambini in Italia, per le prossime vacanze estive. Buonanotte 🙂

________________

Menu8.03.2014

Si terrà Domenica 23 marzo presso il ristorante Europa di Viverone, il pranzo Sociale 2014 di Arca Solidale. Il punto di incontro è fissato per le 11:30, direttamente presso il ristorante, sito in Frazione Masseria 9.
Per informazioni e prenotazioni, vi invitiamo a telefonarci o scriverci ai numeri ed indirizzi email presenti nella pagina contatti.
Le iscrizioni si chiudono sabato 15 marzo. Vi aspettiamo numerosi!

________________

Vaska-14.03.2014

Ciao, io sono Vasyl e questa fotografia è dello scorso anno. Come per Yulia, finalmente questa estate sono abbastanza grande per passare le vacanze in Italia, grazie ad una famiglia che mi ospiterà.

Ci sono ancora tanti bambini in istituto, che attendono una famiglia che li accolga per qualche mese. Pensaci anche tu!

 

____________________

concorso 2014 sentinella

 

2.03.2014

La Sentinella del Canavese, ha lanciato un concorso riservato a tutte le associazioni di volontariato (senza fini di lucro) del territorio di riferimento del giornale (Canavese e Bassa Valle d’Aosta) . Le associazioni verranno presentate in un apposita pagina in ogni numero della Sentinella nel corso dei prossimi mesi. Questo consentirà a tutte le associazioni che aderiranno di avere un proprio spazio per parlare di se, delle proprie attività, dei risultati raggiunti e degli obiettivi prefissati.
Per poter aderire al concorso basta compilare un coupon, che troverete allegato a ogni numero cartaceo della Sentinella. I coupon pubblicati con il numero della Sentinella del lunedì e del venerdì valgono un punto, quelli del mercoledì (come quello del numero in edicola mercoledì 4) ne valgono due.
Le schede vanno portate nella redazione della Sentinella (Piazza La Marmora 12, Ivrea) o inviate via posta.
Per comodità potete anche consegnarle direttamente alla nostra Associazione; contattandoci attraverso la pagina “Chi siamo” e le ritireremo noi.

_____________________

19.02.2Yulia-1-1014

Ciao, mi chiamo Yulia e sono felice perché questa estate passerò le vacanze in Italia.
Però nell’orfanotrofio dove mi trovo, ci sono altri 18 bambini che aspettano una famiglia che li accolga. Vuoi essere una di loro?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...